Quali medicine portare per un viaggio a Dubai

0
4087
farmacia dubai

Se stai pensando di fare un viaggio a Dubai dovresti fare molta attenzione anche ai farmaci che ti conviene portare e a quelli che invece è meglio acquistare direttamente lì: ecco perciò qualche utile informazione da tenere sempre a mente.

L’utilizzo dei farmaci a Dubai

Un primo aspetto che vale la pena ricordarti è quello legato all’utilizzo dei farmaci negli Emirati Arabi Uniti. In questo paese molti farmaci che normalmente in Italia richiederebbero la ricetta, vengono venduti liberamente.

E questo non vuol dire menefreghismo da parte del sistema sanitario del paese, ma un senso di responsabilità maggiore per i medici e soprattutto per i pazienti.

Le farmacie vengono facilmente riconosciute all’interno dei centri commerciali che ci sono a Dubai per via della loro caratteristica croce verde luminosa.

All’interno di esse si possono trovare anche prodotti cosmetici e profumi, anche se bisogna sottolineare come i prezzi possano essere comunque un po’ più alti rispetto all’Italia. Inoltre molti medicinali generici come gli antinfiammatori o anche gli sciroppi per la tosse e i colliri possono essere acquistati nei supermercati anche.

Cosa sapere prima di partire

La cosa più importante che devi ricordare quando si parla di farmaci in Emirati Arabi Uniti è che c’è molta attenzione per quanto concerne l’uso delle benzodiazepine.

Questi sono farmaci che vanno ad agire direttamente sul sistema nervoso e che prevedono un particolare sistema di dispensazione anche a Dubai.

Il Ministero della Salute di Dubai ha vietato l’utilizzo di farmaci ipnotici, ansiolitici e antidepressivi in quanto è stato appurato quanto possano far male all’organismo umano a dosi eccessive.

Se ne hai necessità in quanto sei in cura per una determinata patologia è bene che prima di partire ti procuri un’apposita ricetta. Su questa dovranno esserci i dettagli specifici in merito al prodotto da usare (nome del principio attivo) e soprattutto la quantità che devi assumere.

Tieni conto che è meglio avere a disposizione anche una lettera che attesti che il tuo medico è a conoscenza della tua patologia e che consiglia quel determinato tipo di terapia. Nel momento in cui devi partire potresti fare delle vere e proprie scorte senza però esagerare: in questo caso potresti avere problemi all’arrivo a Dubai ed essere scambiato per un contrabbandiere.

Tutto quello che serve sapere sui farmaci a Dubai

Ci sono comunque delle restrizioni nel momento in cui devi portare con te dei farmaci a Dubai per un viaggio.

Potrai avere con te tutti quei prodotti che vengono riconosciuti in tutto il mondo come farmaci e che non rientrino in alcun modo tra i veleni. Considera anche che potrai avere con te una quantità di farmaci pari al fabbisogno necessario per un periodo massimo di tre mesi. Senza dimenticare la presenza necessaria della ricetta del medico.

Non possono essere importati in alcun modo a Dubai prodotti a base di molecole agenti come narcotici.

L’approvazione viene concessa solamente in caso di prescrizione o anche referto medico o ospedaliero che attesti l’effettiva necessità di quel determinato prodotto. Le sostanze che invece sono normalmente proibite a Dubai e che faresti bene a non avere mai addosso qualora arrivi nella capitale degli Emirati Arabi Uniti sono cannabis, cocaina, eroina e tutti gli oppiacei.

A quel punto rischieresti pesantemente nei confronti delle forze dell’ordine e soprattutto delle autorità giudiziarie del paese.

Su quali farmaci vengono effettuati dei controlli

Per molti prodotti che in Italia è possibile trasportare liberamente, a Dubai è necessario un controllo ulteriore. Basti pensare ai prodotti che contengono la codeina, un derivato dell’oppio molto potente e che è presente in preparati per la tosse oltre che per il dolore. Senza dimenticare anche farmaci a base di destrometorfano e anche ormoni: per questi è fondamentale avere a disposizione una ricetta che attesti la patologia sussistente e il quantitativo preciso di sostanza che bisogna assumere ogni giorno.

Una tutela non solo per il personale sanitario di Dubai, ma anche per i pazienti che si trovano in una città che non è quella dove normalmente si vive. Attenzione va fatta anche per quanto concerne i farmaci che agiscono sul sistema nervoso centrale: da quelli per il dolore fino ad arrivare ai prodotti calmanti, oltre a considerare benzodiazepine, antidepressivi, antischizofrenici e anche antipsicotici. Tutti questi sono sottoposti a controlli ferrei nel momento in cui bisogna viaggiare a Dubai. Anche gli antidolorifici più forti (quelli a base di tramadolo) vengono controllati nel dettaglio in maniera tale da evitarne un abuso.

Cosa non può mancare per un viaggio a Dubai

Quando stai facendo la valigia per Dubai non dimenticare di mettere dei farmaci che dovrai avere sicuramente con te.

Innanzitutto del cortisone che possa esserti utile in caso di allergie molto forti o reazioni avverse nei confronti di ingredienti del cibo, ad esempio.

Pensa, ad esempio, a del Bentelan da un milligrammo in maniera tale da essere certo di non dover avere problemi di salute per via di questi disturbi a Dubai.

Tieni anche conto che un antidolorifico blando potrebbe fare al tuo caso. Brufen, Okitask o anche delle compresse di Moment possono essere la scelta giusta, ancor di più perché non vengono sottoposti a controlli specifici da parte delle autorità del paese.

Ricordati anche che un antistaminico non dovrà mai mancare se sei una persona che soffre periodicamente di allergie. Anche perché le specie vegetali che troverai a Dubai sono molto differenti rispetto a quelle che ci sono in Italia. Per quanto concerne il mal di gola, pericolo frequente nel caso ti sposti da un centro commerciale fresco verso l’esterno molto caldo, potresti optare per uno spray per la gola o anche per delle caramelle. Oltre a dover citare la classica Tachipirina per scongiurare qualsiasi pericolo dal punto di vista della febbre. Crea uno spazio apposito per le medicine nella tua valigia così da essere sempre al sicuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here