Trasfer da aeroporto agli Hotel a Dubai

0
170
taxi a dubai

Vacanze a Dubai: come raggiungere il proprio hotel

Ubicata nella penisola araba, a sud del golfo Persico emerge l’affascinante ed intrigante città di Dubai, un mix di sontuosa modernità, aria desertica, aromi e profumi di una delle realtà più rappresentative della cultura araba.

Per tutti coloro che stanno programmando un viaggio in questa perla d’oriente sarà utile sapere che la città consta di due aeroporti: il Dubai International Airport, il più trafficato ed utilizzato al momento e sito nel quartiere di Al Kohr, a pochi chilometri dalla città, e l’Al Maktoum International Airport sito a Jebel Ali, ovvero a circa 70 km dall’altro aeroporto.

Le possibilità per effettuare trasferimenti comodi e veloci dal terminal dove siete atterrati al vostro hotel di destinazione sono molte, sta a voi stabilire a quale mezzo attingere secondo le vostre preferenze.

In linea di massima tutti i voli provenienti dall’Italia atterrano all’International di Dubai.
Parliamo di un aeroporto che conta 66 milioni di passeggeri all’anno oltre che di ben 3 terminali.
La stragrande maggioranza dei voli in partenza dagli hub italiani sono operati da Emirates Airlines e Quantas e il terminal d’atterraggio loro dedicato è il 3, gli altri due sono destinati prettamente ai voli locali e ai voli effettuati da altre compagnie diverse da quelle appena menzionate.

Fatta questa premessa ora passeremo in rassegna tutte le modalità di trasferimento dall’aeroporto di Dubai a Dubai città.

Passaggio in taxi a Dubai

Certamente un trasferimento in taxi comporterà meno dispendio di energie e di tempo, oltretutto vi eviterà trasbordi intermedi e vi condurrà direttamente davanti all’ingresso del vostro hotel.

All’uscita dalla sala del ritiro bagagli e raggiunto l’esterno basterà seguire la segnaletica indicante la dicitura taxi e vi ritroverete in un piazzale dove vi sono taxi in attesa 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.

Il costo di un taxi a Dubai ha una media variabile a seconda della zona che vi apprestate a raggiungere. Ad esempio una corsa fino al quartiere Deira vi costerà circa 57 dirham pari a 13 € scarsi, a cui dovrete aggiungere un supplemento pari a 20 AED previsto per i taxi in partenza dall’aeroporto.

Raggiungere Bur Dubai vi costerà circa 64 AED, Downtown Dubai circa 69 AED, Dubai Marina 98 AED.
Se vi doveste trovare a viaggiare di notte, più nello specifico tra le 22 e le 6 del mattino, tenete presente che alla vostra corsa verrà applicata una maggiorazione che oscilla tra il 5 e il 10%.

Trasferimento in auto privata

Altra possibilità per spostarsi dall’aeroporto all’hotel è prenotare anticipatamente un auto con conducente rivolgendosi a una delle tante compagnie che si occupano di trasferimenti privati.
I mezzi sono i più vari, dalle berline ai minivan e nel caso di gruppi numerosi naturalmente anche pullman gran turismo.

Il costo medio per un passaggio in auto privata corrisponde a circa 15€ a persona. Giunti all’area arrivi troverete il vostro autista con un cartello riportante in bella vista il vostro cognome pronti a partire.
Per prenotare un transfer privato potrete rivolgervi anche al vostro hotel che si attiverà prontamente contattando un’agenzia di fiducia.

Aeroporto – Dubai città con lo shuttle bus

I passeggeri in arrivo all’aeroporto internazionale di Dubai potranno usufruire anche di comode corse in autobus da e per i loro hotel attivati in data recentissima dalle autorità preposte al potenziamento dei servizi turistici, ovvero la Roads and Transport Authority la quale ha lanciato il servizio Sky Bus.

Inaugurato come progetto pilota per una durata di sei mesi il nuovo servizio di autobus ha riscosso grande successo in quanto offre una connettività diretta, rapida e comoda con ben 26 hotel ubicati in tutta la città. I trasferimenti sono operati attraverso l’impiego di otto autobus che si diramano su quattro percorsi. Il servizio Sky Bus agevola i turisti nei loro spostamenti verso le strutture prescelte offrendo corse sicure e a un prezzo conveniente.

ll servizio navetta ha un costo infatti di soli 15 AED a testa e per singolo viaggio, ovvero 3,40€ e oltre la corsa include un servizio WiFi gratuito in mobilità. I passeggeri potranno inoltre gustare snack e succhi di frutta sul bus, in quanto Sky Bus offre anche un servizio di catering.

Gli autobus effettuano corse ogni 30 minuti ma le autorità competenti per i trasporti assicurano che se la domanda dovesse aumentare la frequenza delle corse verrà adeguata al traffico passeggeri.
Una prima misura di sicurezza è già stata vagliata nel caso vi fossero più di 15 passeggeri in attesa, in questa specifica casistica infatti il bus partirà senza ulteriori attese e un altro bus verrà messo a disposizione degli altri passeggeri possibilmente ancora impegnati con il ritiro bagagli.

Gli shuttle bus operano da mezzogiorno fino a tarda notte, l’intento è infatti quello di abbracciare più voli possibili.
Per quanto riguarda il pagamento della tariffa per i viaggi in autobus i passeggeri in arrivo dovranno acquistare nei punti vendita contrassegnati con il simbolo dello shuttle bus o presso i chioschi informativi all’interno del terminal le cosiddette carte Nol che danno diritto ad una corsa semplice.

Giusto per citare qualche esempio tenete presente che la Route One effettua sosta in hotel famosi come Fairmont, Radisson Royal, Crown Plaza, Shangri la e vari altri. La Route Two collega con hotel come il Ramada Chelsea, il Marmara Hotel Apartments, l’Ibis Hotel, il City Max. La Route Three raggiunge il Burjuman Arjaan, il Regent Palace, il Four Point Sheraton, il Park Regis. La Route Four collega con gli hotel Al Bustan Rotana, Le Meridien, Premier Inn e Holiday Inn Express.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here