Capodanno a Dubai 2019

19
capodanno a dubai

Dubai è una delle città turistiche più amate da chi vuole trascorrere le giornate nel lusso, a fare shopping e anche per gli amanti della cultura.

Nel corso dell’anno, è considerata la meta preferita per quantoriguarda gli affari, gli eventi mondani, ma sopratutto per chi vuole trascorre il Capodanno.

Infatti in questo ultimo giorno dell’anno, la città riserva molte novità; feste riservate nei locali più “IN” di Dubai, fino ad arrivare alle feste in spiaggia.

Se volessimo organizzare un viaggio a Dubai, la città ha un aereoporto ben collegato con i più grandi aereoporti mondiali.

I prezzi partono da una fascia economica fino ad arrivare ad una fascia più alta e per quanto concerne la sistemazione, la città ha moltissimi hotel facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici e automobili.

Un Capodanno da sogno a Dubai

Festeggiare il Capodanno a Dubai è un’esperienza indimenticabile.

É un Capodanno da record sia per il clima che si respira ma soprattutto per lo spettacolo con i fuochi d’artificio sparati dal Burj Khalifa, uno dei grattacieli più alti del mondo.

Per trascorrere un bellissimo capodanno a Dubai abbiamo due opzioni: girare la città oppure festeggiare all’interno dei migliori locali di Dubai in compagnia degli amici.

Vediamo quali sono le zone dove potremmo trascorrere il nostro capodanno: partiamo dal quartiere più ricco di questa città ovvero il Downtown di Dubai, frequentato da milioni di turisti i quali si recano per assistere allo spettacolo dei fuochi d’artificio della mezzanotte.

Le strade di questo quartiere vengono chiuse dal momento in cui la città si riempie di turisti, di solito tra le 18:00 e le 20.00.

Dunque il consiglio per chi vuole festeggiare il capodanno Downtown Dubai è quello di lasciare la macchina parcheggiata nell’hotel.

Oltre a festeggiare il capodanno nella Downtown, possiamo scegliere di festeggiarlo nelle bellissime spiagge di Dubai.

Per gli amanti degli eventi privati organizzati dagli alberghi di lusso questa è l’opzione giusta. Solitamente le spiagge più frequentate sono Jumeirah o Dubai Marina dove si può ballare a piedi nudi fino alla mattina seguente.

Nonostante sia una città musulmana a Dubai si può festeggiare,come se fosse una festa in una capitale Europea.

Un capodanno al caldo

Se siete amanti dei posti caldi allora Dubai è la città più adatta per un capodanno al caldo. Nonostante si festeggia capodanno nelle piazze, a Dubai non fa poi cosi tanto freddo, quindi liberatevi di sciarpe e maglioni le temperature si aggirano intorno a 20 gradi.

Ultimamente il capodanno a Dubai sta diventando sempre più famoso, sia per i fuochi d’artificio (il record è stato 400.000 fuochi in 6 minuti) ma anche perché è un luogo frequentato da molti turisti.

Dunque il momento clou per uno speciale capodanno a Dubai sono proprio i fuochi d’artificio che che vengono sparati proprio dal Burj Khalifa, il grattacielo più alto di Dubai.

Solitamente i fuochi rappresentano i colori della bandiera degli Emirati Arabi. Ovviamente ci sarà una folla sostanziosa ma ci sono molti altri modi per godere di questo bellissimo spettacolo.

Hotel con vista sullo spettacolo dei fuochi del Burj Khalifa

Per quanto riguarda il soggiorno, al Burj Khalifa vi sono principalmente tre alberghi con un’ottima visuale, come il Burj Al Arab e il l’Atlantis.

Questi hotel propongono molte offerte speciali che comprendono cocktail, cena di gala e intrattenimento; se invece volete optare per una cena più economica, potrete scegliere un ristorante nelle vicinanze dell’hotel.

Un’altra idea per festeggiare un bel capodanno a Dubai potrebbe essere quella di attendere la mezzanotte in spiaggia, magari in una delle spiagge più conosciute di Dubai come Nasimi Beach, lasciarsi cullare dalle onde del mare e
riscaldarsi in una delle città più belle del mondo.

Un ultimo consiglio potrebbe essere una bella crociera, li potrete gustare una cena di lusso e mettersi in prima fila per poter guardare lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Ma oltre ai fuochi d’artificio, potrete scegliere di festeggiare il capodanno nei locali organizzati appunto dal Burj Khalifa, tra i quali spicca uno dei locali più famosi di Dubai ovvero Atelier Festival. Vediamo più da vicino come sono gli hotel appena citati: per quanto riguarda il Burj Al Arab è considerato il terzo hotel più alto del mondo.

Questo hotel ha un volume di 7000 metri cubi e per la sua creazione ci sono voluti 9000 metri quadri di acciaio al cui esterno troviamo tantissime luci che di notte si trasformano in un bellissimo arcobaleno colorato.

Ogni parte di questo hotel è in vetro, infatti è considerato uno degli hotel più lussuosi del mondo. Mentre per quanto riguarda l’Atlantis, occupa 46 ettari di cui 17 costituiscono il più grande parco acquatico di Dubai.

L’hotel non è un semplice hotel, all’interno possiamo trovare una serie di servizi in base alle proprie esigenze come ad esempio centri benessere SPA, attività sportive e ristoranti.

Inoltre, l’Atlantis è formato da 1500 stanze caratterizzate da comfort ed eleganza e ognuna di esse gode di una bellissima vista sul Golfo Asiatica, sul parco acquatico oppure sul Palm Beach.

Lo spettacolo pirotecnico del Burj Khalifa

Come dicevamo poco sopra, l’evento più spettacolare del capodanno a Dubai è lo spettacolo pirotecnico del grattacielo più alto del mondo.

Una pioggia di fuochi d’artificio in pochissimi secondi, illuminano il cielo praticamente a giorno

I punti della città dove vedere bene questo spettacolo sono molti, ci sono molte terrazze panoramiche, ma credeteci che in qualsiasi punto della città vi basterà guardare in alto per vedere i fuochi d’artificio

Aspettare la mezzanotte in spiaggia

Visto che il clima non è assolutamente freddo come nel capodanno in Italia, è possibile e anche molto piacevole aspettare l’arrivo del nuovo anno in spiaggia.

Chiaramente non sarete soli perchè vengono organizzati molti party in spiaggia e potrete anche optare per un ristorante o locale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here